Benessere

I SEMI DI ZUCCA E I RIMEDI

I Semi di zucca

hanno proprietà rilassanti, sedative, emollienti, blandamente lassative, diuretiche e vermifughe ed inoltre in caso di incontinenza è efficace seguire come rimedio naturale una cura a base di infuso di semi di zucca preparando 1 litro di tisana al giorno, addolcita con un po' di miele, per un periodo di 2 settimane e ripetendo tale rimedio per 3-4 volte all'anno. Una alternativa naturale da provare.

CURCUMA LA POLVERE D'ORO ANTICANCRO

La curcuma è una spezia dal colore giallo-arancio proveniente dall'India. Per secoli è stata, ed è tutt'ora, uno degli ingredienti fondamentali della cucina mediorientale e del sud-est asiatico. Per le sue proprietà benefiche e curative la curcuma è tradizionalmente impiegata sia nella medicina ayurvedica di origine indiana, sia nella medicina cinese, in particolare per la sua capacità di contrastare i processi infiammatori all'interno dell'organismo.

proprietà anticancro:

I NOSTRI TOP TEN PER PURIFICARSI E DEPURARSI

Tutti i prodotti sono disponibili in negozio:

- Qi DETOX= Te' Verde con Tarassaco

- PURIFICA= Tisana con Tarassaco, Liquirizia, scorza di Limone

- DRENANTE = Tisana con Spirea, Frassino, Betulla, Pilosella e  Coriandolo

- DECOTTO DI BETULLA

- LINFA DI BETULLA

- NONNA ORTICA: tintura madre di CARCIOFO (purifica fegato e reni)  30 gg. mattino e prima di pranzo

- NONNA ORTICA: compresse di CARCIOFO/TARASSACO 2 compresse al di

- ALOE VERA 2 misurini al giorno

- PSYLLIUM (fonte di fibre per l'intestino) 1 bustina al giorno

AMARO SVEDESE 46 BUONI MOTIVI:

ANTICO MANOSCRITTO (copia del potere terapeutico delle Erbe Svedesi)

1. Aspirandole o flutandole ripetutamente, inumidendo con le Erbe Svedesi la prima vertebra cervicale, applicata una pezzuola bagnata con esse, scompariranno dolore e vertigini e si rinforzeranno la memoria ed il cervello.

L'ARGILLA MIRACOLOSA:

L'argilla è un rimedio naturale miracoloso per preparare qualsiasi cosa, con i bagni all’argilla potete rilassarvi e curare la vostra bellezza in modo sano ed economico. Basteranno 4-5 cucchiai di argilla verde, 5 cuchiai di sale marino integrale grosso o bicarbonato di sodio. Immergetevi in una vasca con acqua a circa 37-38°C, rimanete immersi, senza lavarvi con saponi o altro, per circa 15 miuti, risciacquatevi con la sola acqua ed avrete fatto un bagno rilassante ed estetico.

SUCCO DI NONI

Il Noni è ritenuto una delle più grandi scoperte degli ultimi decenni nel campo delle cure naturali.

Il Noni è un frutto con benefiche proprietà farmacologiche, potente ed efficace, appartiene al genere dei nutraceutici (alimenti che prevengono e curano le patologie), in quanto ricco di fitonutrienti, antiossidanti, minerali e vitamine.

OLIO ESSENZIALE DI ROSMARINO

Il rosmarino ha già una lunga storia nella medicina tradizionale, ma un nuovo studio, condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Newcastle in Gran Bretagna, ha portato alla luce nuove proprietà benefiche. Infatti contiene 1,8-cineolo. Questa essenza entra nel circolo sanguigno con la respirazione ed è in grado di agire sui nostri comportamenti, dandoci un'improvvisa sensazione di benessere e buon umore. Per comprovare tale proprietà benefica, è stato fatto annusare l’olio essenziale di rosmarino a 20 volontari; poi sono state cercate le tracce nel sangue con un prelievo.

IL SUCCO DI MELA CONCENTRATO

La mela è un frutto simbolo. Simbolo di salute, pensate al modo di dire “una mela al giorno toglie il medico di torno”, oppure a come vengono ricollegate le gote rosse indice di buona salute alla mela...ma è anche legata al peccato...pensate ad Adamo ed Eva, alla mela avvelenata di Biancaneve...alla tecnologia...pensate al simbolo della Apple...ma è anche simbolo di una società “ultramoderna” come quella americana dove troviamo “la grande mela”...

Insomma la mela dentro di noi è collegata a tutto questo!

SEMI PREZIOSI, SEMI OLEAGINOSI

Mandorle, noci, nocciole, semi di zucca, fino a qualche decennio fa, erano spuntino quotidiano di molta parte della popolazione. Si vendevano agli angoli delle strade, se ne producevano (e ancora si producono) prelibatissimi dolci tipici: dal torrone allo zelten, dal panforte al croccante.

LA CANAPA

  La canapa (Cannabis sativa) fino all'inizio del secolo scorso, era una pianta diffusamente coltivata nel mondo, non certo per le proprietà stupefacenti di alcune varietà, ma perché la canapa, grazie al gran numero dei prodotti ricavati, è stata per molti secoli uno dei cardini dello sviluppo economico di moltissimi paesi del mondo. In Italia negli anni Trenta e Quaranta si arrivò a coltivare 100.000 ettari ed il 75% del nostro prodotto era esportato

Pagine